Offerta

Abbiamo deciso di dividere la nostra offerta commerciale in due semplici categorie, entrambe senza canoni.

Possiamo fornire sia un prodotto semplice, facile da usare e nello stesso tempo anche uno evoluto e rivolto ai clienti che hanno particolari necessità.

La tecnica e le attrezzature fotografiche professionali utilizzate ci permettono di ottenere risultati altamente professionali e non ottenibili con le comuni fotocamere a 360° disponibili in commercio (anche le più costose).

Virtual Tour Base

Offerta commerciale con il miglior rapporto tra qualità e prezzo per soddisfare le necessità della maggior parte dei clienti.

Caratteristiche della web app Base:

  • infiniti pulsanti di navigazione
  • infiniti punti di interesse (solo testo)
  • gestione accelerometro sui dispositivi mobili
  • un solo tema grafico personalizzabile (colori e font caratteri)

 

Caratteristiche di ogni singola immagine a 360° : 

  • scatti fotografici effettuati con fotocamera DSLR Full Frame
  • scatti fotografici in formato RAW (non compressi)
  • risoluzione finale 128 Mega Pixel (16000×8000)
  • alta gamma dinamica
  • rimozione cavalletto fotografico dal pavimento tramite sfocatura immagine
  • correzione e miglioramenti essenziali

Virtual Tour Avanzato

Offerta commerciale più completa, più evoluta tecnicamente, altamente personalizzabile.

Caratteristiche della web app Avanzata:

  • opzioni base incluse
    • infiniti pulsanti di navigazione
    • infiniti punti di interesse (solo testo)
    • gestione accelerometro sui dispositivi mobili
  • opzioni premium aggiuntive a richiesta
    • temi grafici multipli e personalizzabili
    • elementi multimediali (audio e video)
    • punti di interesse interattivi con possibilità di inserimento di qualunque tipo di contenuto come immagini, video, pagine web, applicazioni, giochi
    • schermata iniziale personalizzata (splash screen)
    • modalità presentazione (navigazione automatizzata degli ambienti)
    • esportazione del Virtual Tour in formato video

 

Caratteristiche di ogni singola immagine a 360°:

  • opzioni base incluse
    • scatti fotografici effettuati con fotocamera DSLR Full Frame
    • scatti fotografici in formato RAW (non compressi)
  • opzioni premium aggiuntive incluse
    • risoluzione finale minima 450 Mega Pixel (30000×15000)
    • scatti con esposizione multipla (bracketing) per garantire una altissima gamma dinamica
    • correzione avanzata immagini: eliminazione riflessi indesiderati, eliminazione oggetti, correzione colore avanzata
    • rimozione totale del cavalletto dal pavimento
  • opzioni premium aggiuntive a richiesta
    • risoluzione massima oltre 1000 Mega Pixel (Giga Pixel)
Base Avanzato
infiniti pulsanti di navigazione x x
infiniti punti di interesse (solo testo) x x
gestione accelerometro sui dispositivi mobili x x
un solo tema grafico personalizzabile (colori e font caratteri) x
temi grafici multipli e personalizzabili x
elementi multimediali (audio e video) x
punti di interesse interattivi x
schermata iniziale personalizzata x
scatti con fotocamera DSLR Full Frame x x
scatti RAW (non compressi) x x
128 Mega Pixel (16000×8000) x
 450 Mega Pixel (30000×15000) x
oltre 1000 Mega Pixel x
alta gamma dinamica x x
esposizione multipla (bracketing) x
correzione e miglioramenti essenziali x
correzione avanzata riflessi x
correzione avanzata colore x
eliminazione oggetti x
rimozione cavalletto con sfocatura x
rimozione totale cavalletto x

Prezzi delle offerte commerciali

Virtual Tour base

a partire da € 150,00

Virtual Tour avanzato

a partire da € 300,00

Quanti scatti mi servono ?

Il Prezzo finale del Virtual Tour varia in funzione del numero totale di scatti a 360° ecco quindi alcune linee guida:

  • Uno scatto a 360°, possibilmente effettuato al centro di una stanza, può essere immaginato come una persona situata al suo centro e che può guardarsi intorno liberamente.
  • In linea di massima, un’area da 25 metri quadri può essere coperta da un singolo scatto a 360° se effettuato al centro e se non ci sono oggetti che ostacolano la visibilità.
  • Per aree con metrature più grandi ci si può regolare considerando uno scatto per ogni blocco da 25 metri quadrati.
  • Ambienti che hanno forme particolari potrebbero richiedere un numero di scatti ancora maggiore.
  • Tuttavia, che sia un area grande o piccola, nulla vieta di effettuare scatti a distanze minori al fine di offrire al visitatore una esperienza ancora più coinvolgente.

piccoli ambienti

Lo scenario più comune è quello di un singolo scatto a 360° per ogni ambiente ed effettuato esattamente al centro.

pianta per offerta commerciale piccolo ambiente

grandi ambienti

Più di uno scatto a 360° per ogni ambiente per coprire una maggiore area, distribuiti in modo da creare dei percorsi omogenei.

pianta per offerta commerciale grande ambiente

Servizi aggiuntivi

Ti ricordiamo che la nostra offerta commerciale include anche un ampia gamma di servizi aggiuntivi e di supporto per il tuo Virtual Tour come:

Approfondimenti

Qui puoi trovare la spiegazione dettagliata di alcune delle caratteristiche di un Virtual Tour.

Ti aiuteranno a comprenderne meglio la terminologia e a scegliere più facilmente l’offerta commerciale più adatta alle tue esigenze.

Fotocamere 360° più diffuse:

  • hanno solo 2 sensori e 2 ottiche sferiche fisse di piccole dimensioni, tipo i cellulari
  • producono immagini sferiche a 360° con risoluzione finale intorno ai 24 Mega pixel (6000×4000)

 

Fotocamere 360° professionali:

  • hanno sensori ed ottiche sferiche più grandi, ma non a livello di una fotocamera DSLR
  • possono produrre immagini intorno ai 100 Megapixel 

 

Fotocamere DSLR:

  • sensore di grandi dimensioni
  • ottiche intercambiabili
  • per ottenere una singola immagine a 360° è necessario effettuare da un minimo di 4 fino a svariate decine\centinaia di scatti
  • le ottiche intercambiabili permettono di decidere il numero totale di scatti e quindi la risoluzione finale della foto a 360°
  • sensore ed ottiche professionali garantiscono immagini di qualità professionale con nitidezza e dettaglio non raggiungibile dalle fotocamere 360°
  • risoluzioni finali elevatissime che permettono ingrandimenti senza perdita di dettaglio:
    • Virtual Tour Base da 128 Mega Pixel (16000×8000)
    • Virtual Tour Avanzato da 450 Mega Pixel (30000×15000)

Una immagine a 360° è composta da un insieme di altre immagini più piccole che vengono unite con una procedura particolare.

L’immagine risultante (detta anche equirettangolare) coprirà interamente una sfera immaginaria. 

Come esempio pensa al mappamondo e la cartina geografica.

La risoluzione dell’immagine è riferita all’intera sfera e non alla porzione che l’osservatore vede usando un virtual tour.

Ecco quindi che risulta necessario ricorrere ad immagini con una risoluzione elevata.

Ogni fotocamera per ogni scatto acquisisce e memorizza una serie di dati digitali dal suo sensore, appunto detti RAW.

In seguito genererà da questi dati un file, solitamente in formato JPEG.

Il formato JPEG è per sua natura un formato compresso, cioè per risparmiare memoria alcuni dati vengono di fatto scartati.

Quindi una immagine JPEG conterrà molti meno dati rispetto ad una in formato RAW.

I dati RAW sono così come sono usciti dal sensore della fotocamera, il file è molto più grande del suo omonimo JPEG ma di contro ha la massima qualità possibile.

200 Mega Pixel offrono un ottima risoluzione e contemporaneamente un buon livello di ingrandimento (zoom).

Una risoluzione ancora maggiore (Giga Pixel) aumenterà il livello di dettaglio durante gli ingrandimenti (zoom).

Comporterà tuttavia la necessità di effettuare un numero molto maggiore di scatti fotografici da unire.

Una immagine Giga Pixel è ideale per grandi panorami all’aperto.

La modifica base dell’immagine comprende le regolazioni minime e indispensabili di luminosità, contrasto e bilanciamento del bianco.

Su richiesta possono essere rimossi oggetti o persone, riflessi di colore eccessivi o indesiderati ecc. ecc.

Gli scatti vengono effettuati posizionando la macchina fotografica su un cavalletto a treppiede che per la natura della immagine a 360° sarà ovviamente sempre visibile. 

La procedura di rimozione più veloce ed economica è l’applicazione di una sfocatura.

Su richiesta però può essere comunque rimosso del tutto.

E’ la capacità di una fotografia di riuscire a visualizzare correttamente e simultaneamente zone molto scure e zone molto luminose.

Un esempio è una fotografia fatta in direzione di una finestra.

Senza elevata gamma dinamica ricadremo sicuramente nelle due tipiche situazioni:

  • stanza illuminata correttamente ma finestra senza dettagli (foto bruciata)
  • stanza molto buia ma finestra con dettagli.

Il bracketing è una funzione delle fotocamere professionali che permette di ottenere per ogni scatto una serie di altri scatti con parametri di esposizione diversa.

Per ogni fotografia scattata otterremo altre copie rispettivamente più luminose e più scure che successivamente verranno combinate manualmente in una unica immagine contenente le parti con migliore esposizione.

Questa tecnica migliora la resa dinamica dei colori e della luminosità delle immagini, riducendo del tutto zone completamente buie o troppo luminose e bruciate.

Questa tecnica produce immagini molto naturali e non va confusa con l’HDR

Sono quelle posizioni all’interno dell’ambiente del Virtual Tour che si vogliono mettere particolarmente in risalto.

Solitamente in loro prossimità vengono posizionate delle icone che se cliccate fanno comparire dei contenuti specifici e di vario genere.

Sono dei pulsanti, solitamente a forma di frecce, posizionati dentro un ambiente e che permettono all’osservatore di potersi spostare a piacimento.

I dispositivi mobili sono generalmente provvisti di accelerometri che permettono di determinarne la loro posizione nello spazio.

Utilizzando uno smartphone quindi la visuale del Virtual Tour cambierà in funzione della posizione, inclinazione e direzione del dispositivo. 

Ciò è utile soprattutto se ad esempio uno smartphone viene usato all’interno di un visore per realtà virtuale (come ad esempio un cardboard).